Approfondimenti

Lucio ha elaborato una statistica analoga a quella del mio post precedente, relativa alle macro-regioni italiane. Analoga perché non calcola la variazione nel PIL pro-capite, ma dato che la differenza sta nella variazione della popolazione – che è piuttosto stabile – non dovrebbero esserci molte differenze. L’effetto della crisi sui divari regionali italiani è impressionante. Anche se, forse, mitigato da un aumento del sommerso? Quel che sarebbe utile conoscere – ma difficile da calcolare per mancanza di dati – è la variazione del PIL pro-capite per quintili di reddito. Grazie anche a Matias

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>